URBAN NATURE 2018

URBAN NATURE 2018

Domenica 7 ottobre torna a Villa Borghese il Villaggio WWF di URBAN NATURE 2018 per esplorare, conoscere e ri-costruire la biodiversità delle metropoli.

Anteprima il 6 ottobre con ASPETTANDO URBAN NATURE- Museo Civico di Zoologia alle Ore 18,45-20,45 Passeggiata notturna – Citizen Science (Progetto Metropoli Resiliente) Un naturalista esperto accompagnerà i partecipanti in una straordinaria esperienza, per condividere il momento entusiasmante delrichiamo, dell’avvistamento e del riconoscimento degli animali notturni della città eterna. Proviamo allora a richiamare farfalle e altri insetti notturni, pipistrelli e uccelli rapaci, grazie all’uso di specifiche strumentazioni scientifiche (bat- detector, caccia al lume, richiami sonori per rapaci notturni, ecc.). Prenotazione al numero: 06/97840700 (max 30 partecipanti)

Urban Nature è la giornata che il wwf ha organizzato per far riscoprire a grandi e piccini gli spazi verdi delle città e la loro importanza. Il verde urbano è l’elisir per la nostra salute, soprattutto per i più piccoli, che meritano di potersi staccare da smartphone, tablet e tv e riscoprire il valore della natura che abita nelle metropoli.

ATTIVITA’ VILLAGGIO DEL WWF: ore 10,00 – 13,00

Ore 10,30-13,00 Il villaggio della biodiversità

Ore 10,30-13,00 Laboratori di citizen conservation
Attività di citizen conservation (orto in cassetta, orto volante, giardino verticale, semenzaio, mangiatoie, collane golose, retine gustose, bombe di semi), rivolte ai bambini (gruppi classe e famiglie) a cura deglistudenti dell’Alternanza Scuola Lavoro

Ore 10,30-13,00 10 passi per incontrare la Natura a scuola e a casa: infopoint su come incrementare la biodiversità Uno speciale percorso di interpretazione della natura per scoprire il mondo della biodiversità italiana. Cinque laboratori educativi a cura dei Carabinieri Forestali (odorometro, biocittà, specie aliene, piante mediterranee, insetti/semi)

Ore 10,30-13,00 Una città ronzante di vita: infopoint sull’apicoltura urbana a cura di Api Romane

Api Romane nasce con lo scopo di promuovere nella città di Roma un approccio integrato all’apicolturaurbana, intesa come strumento per promuovere e salvaguardare la biodiversità e i beni comuni.

Ore 10,30-13,00 Urban Nature Street Book: in città la natura si rivela ovunque. Scoprire e (con)vivere in armonia con la natura urbana. #Naturoma, scegli l’idea, la notizia, il protagonista che più ti piace: fotografa, domanda, condividi #ParliamodiNatura Spazio sulla natura in città a cura del WWF Roma e Area Metropolitana. Lo spazio nasce dalle proposte elaborate dagli studenti del Liceo Scientifico C. Cavour

Ore 10,30-13,00 Laboratorio di disegno naturalistico per bambini, ragazzi e principianti a cura di Ars et Natura e Aipan

Ore 11,00-11,30 Urban Nature a Roma: passato, presente e futuro

Percorso sulla presenza di animali nel corso della storia di Roma attraverso fossili, mosaici e altre opere d’artea cura di Andrea Filpa, Delegato WWF Lazio e Docente di Urbanistica (Università degli Studi Roma Tre)

Ore 12,00-13,00 Fanfara dell’Arma dei Carabinieri

ATTIVITA’ VILLAGGIO DEL WWF: ore 14,30 – 18,00

Ore 14,30-17,00 Laboratori di citizen conservation
Attività di citizen conservation (orto in cassetta, orto volante, giardino verticale, semenzaio, mangiatoie, collane golose, retine gustose, bombe di semi), rivolte ai bambini (gruppi classe e famiglie) a cura deglistudenti dell’Alternanza Scuola Lavoro

Ore 14,30-17,00 10 passi per incontrare la Natura a scuola e a casa: infopoint su come incrementare la biodiversità

Ore 14,30-17,00 Laboratorio di disegno naturalistico per bambini, ragazzi e principianti a cura di Ars et Natura e Aipan

Ore 14,30-17,30 Il villaggio della biodiversità

Ore 14,30-17,00 Una città ronzante di vita: infopoint sull’apicoltura urbana a cura di Api Romane

Api Romane nasce con lo scopo di promuovere nella città di Roma un approccio integrato all’apicolturaurbana, intesa come strumento per promuovere e salvaguardare la biodiversità e i beni comuni.

Uno speciale percorso di interpretazione della natura per scoprire il mondo della biodiversità italiana. Cinque laboratori educativi a cura dei Carabinieri Forestali (odorometro, biocittà, specie aliene, piante mediterranee, insetti/semi)

Ore 14,30-17,30 Urban Nature Street Book: in città la natura si rivela ovunque. Scoprire e (con)vivere in armonia con la natura urbana. #Naturoma, scegli l’idea, la notizia, il protagonista che più ti piace: fotografa, domanda, condividi #ParliamodiNatura Spazio sulla natura in città a cura del WWF Roma e Area Metropolitana. Lo spazio nasce dalle proposte elaborate dagli studenti del Liceo Scientifico C. Cavour per l’Alternanza Scuola Lavoro

Ore 15,00-15,30 Urban Nature a Roma: passato, presente e futuro

Percorso sulla presenza di animali nel corso della storia di Roma attraverso fossili, mosaici e altre opere d’artea cura di Andrea Filpa, Delegato WWF Lazio e Docente di Urbanistica (Università degli Studi Roma Tre)

Ore 16,00 Premiazione videocontest e BioHunt

Premiazione dei due video-contest “Urban Nature: un impegno per la natura delle nostre città” dedicati alle scuole e ai video maker, creativi, universitari, innovatori e appassionati o esperti digitali lanciati a inizio 2018 Premiazione dei vincitori della caccia al tesoro di biodiversità

Ore 17,00-18,00 Concerto di Giovanni Caccamo

Da non perdere BioHunt: caccia al tesoro di biodiversità e la Visita guidata con Francesco Petretti (esuriti i posti)

Come fotografare la natura in città” Francesco Marcone e le Passeggiata con il binocolo (tutte dietro prenotazione)

Visita il Sito 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *