Mamme sempre più social…i consigli ai tempo di facebook

Mamme sempre più social…i consigli ai tempo di facebook

Dalla pagina facebook tra le più seguite con circa 600.000 persone, nasce il libro “I consigli delle mamme, essere mamme ai tempi di facebook” di Bela Metolli. Dove le mamme siamo tutte noi, secondo le autrice, mamma e blogger, intorno alla quale ruota un universo nato sul web. Il libro vuole essere una risposta ironica e allo stesso tempo delicata e complice alle incertezze, più o meno serie, e ai dubbi che tormentano tante mamme o future mamme. Mille le voci, dal nord al sud Italia, a formare, come dice la stessa autrice, un unico grande condominio dove i panni sporchi non si lavano più in famiglia ma sul web, dove si mettono a nudo i propri sentimenti, si cerca conforto, consiglio, e se ne danno anche. Un dare e ricevere…insomma. A volte a volto scoperto o sotto uno pseudonimo.

L’esigenza forse proprio tutta femminile di confrontarsi, di trovare comunque appoggio, ha fatto sì che la donna-mamma sia molto social, ovvero passi molto del suo tempo tra i social. Lo testimoniano anche le community nate e che stanno prendendo vita, come la nostra di Tuscia Kids (a cui abbiamo invitato uomini, non solo donne) e le numerose pagine facebook sorte in rete, seguite da diverse migliaia di mamme, come I consigli delle giovani mamme (22.000 follower), l’ironico Consigli delle mamme esaurite (182 persone) o Mamme al lavoro (20.000) Mamme E Lavoro 2.000 Gravidanza, mamme, neo mamme e pancioni (16.000) Mamme,pancine & tanto amore (127.000). Un boom social al femminile!!

A riprova che l’essere mamme non si nasce, ci si diventa. E tra difficoltà. Le mamme social in rete postano, cinguettano, twittano, soprattutto parlano e quando parlano spesso lo fanno della propria prole. Perchè non esiste il codice della mamma perfetta, esistono solo mamme che allo stesso tempo sono donne, donne che vivono il qui, ora, con tutte le difficoltà, gli impegni che richiede. E questo presente le porta spesso ad essere connesse. Per varie esigenze…per essere al passo con i tempi. Poi quando i figli crescono ancor di più bisogna capire le loro emozioni, le mode che seguono, i video che scaricano, le pagine che frequentano, perchè dietro l’angolo ci possono essere cattive sorprese. Poi sui social si trovano eventi, link utili, informazioni a tutto e di tutto.

Succede lo stesso anche a Viterbo e provincia. Lo testimonia lo studio fatto dai ragazzi dell’Istituto di Orte, che hanno seguito il traffico web e social, evidenziando che le mamme tra i 35-44 anni, e poi quelle tra i 45 ed i 55, sono il pubblico elettivo delle pagine social delle scuole della provincia di Viterbo.

Ogni mamma, oggi, è continuamente sottoposta a sollecitazioni dall’esterno….forze esterne che ne mettono in discussione il ruolo.

Ma come tutto, ci sono i pro i contro…essere una mamma social potrebbe scatenare battaglie virtuali. Se non lo sei, è la società a richiedertelo. Starà alle singole mamme essere in grado di ditricarsi tra una vera giungla di consigli, a volte pure rimproveri, per trovare un proprio spazio. Difendendo il nostro essere mamme e le decisioni prese nel crescere i figli. Cercando di apportare la nostra piccola esperienza, nell’idea di esssere di aiuto a chi è in difficoltà.

A questo serve poi la famiglia. Forse potremmo rivedere questi gruppi proprio sotto un’ottica di aiuto, e non solo di auto-realizzazione.

L’identikit di una “social media mom” ce lo da un divertente e altrettanto ironico libro, di tre donne blogger, che hanno deciso di creare un test, rispondendo al quale si può scoprire a che tipo di mamma si appartiene. Si chiama “50 sfumature di mamma in venti test molto poco scientifici”…e riesce davvero a strappare un sorriso alle lettrici, fino a prendersi meno sul serio. Così si scoprono le tipologie di mamma che si ritrovano sui social, in base alle foto, ai pensieri postati. Sui profili si trova di tutto, non solo l’idilliaco stile “made in Mulino Bianco” ma anche la Mamma Ansiosa, Distratta, Pigra…e tante altre ancora.

Ma che siano amate, odiate, apprezzate, a volte derise, le mamme sul web stanno riscrivendo la storia dei social.

Vi invito anche a rivedere nella Serie “Mamme al Via” la “Mamma Social”, andato in onda questa estate su mediaset.
E a presto sui social!!.

http://www.video.mediaset.it/video/mamme_al_via/clip/una-mamma-social_631983.html

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *