“Il mio primo grande libro sugli uccelli” del baby ornitologo Francesco Barberini

“Il mio primo grande libro sugli uccelli” del baby ornitologo Francesco Barberini

Dopo averci impressionato con i suoi video sul birdwatching girati all’interno di parchi e oasi d’Italia, Francesco Barberini, classe 2007, giovane acquesiano aspirante ornitologo, ci sorprenderà ancora una volta con il suo primo libro, edito da “Stampa Alternativa” di Viterbo: “Il mio primo grande libro sugli uccelli”.

Domani mercoledì 31 maggio 2017 alle ore 18.00 la presentazione presso la Biblioteca Comunale di Acquapendente.

Il volume, consigliato dal WWF, è una guida al riconoscimento delle specie italiane e la loro evoluzione. Farà da prefazione il testo del naturalista e presentatore della trasmissione GEO&GEO Emanuele Biggi.

Un libro scritto da un bambino, soprattutto per i bambini e i ragazzi, ma anche per quegli adulti che sanno ancora parlare al proprio “io bambino”.

Il libro è arricchito dagli splendidi disegni e foto di Pietro Iannetta, fotografo naturalista di Montefiascone. Una parte sarà dedicata all’evoluzione dai dinosauri agli uccelli, con disegni scientifici dello stesso Francesco e di un affermato paleoartista brasiliano. 

Molti aspetti tecnici seppur complessi saranno raccontati con immediatezza, attraverso storie e consigli pratici per i neofiti del birdwatching.

150 SCHEDE SCIENTIFICHE SUI PRINCIPALI UCCELLI D’ITALIA CON 300 FOTO PER IL RICONOSCIMENTO

PREZIOSI CONSIGLI SUL BIRDGARDENING  Sarà disponibile in  libreria a partire dal 1 giugno 2017.

Proprio domani Francesco compierà 10 anni, ma la sua giovane età non è stata di certo di ostacolo a questa sua grande passione, anzi tutt’altro.  Infatti è diventato conosciuto al pubblico come autore di numerosi video dove vengono spiegate peculiarità e aspetti evolutivi degli uccelli. Recentemente la LIPU lo ha anche premiato per questo suo amore profondo per gli uccelli, l’ornitologia e il birdwatching e per la sua sorprendente capacità di conoscere e raccontare gli uccelli, con impegno e tanta dedizione. In modo sempre coinvolgente. Il tutto anche attraverso l’impiego dei diversi mezzi di comunicazione.

Un bell’esempio di promotore ufficiale della tutela per l’ambiente e degli uccelli, a lui riconosciuta sia dalla LIPU che dal WWF.

Alla presentazione, oltre al sindaco, all’assessore, anche Lorena Crescimbeni per la casa editrice, ed il fotografo naturalista Pietro Iannetta.

Altri video e curiosità su Francesco Barberini sul sito web

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *