M’illumino di Meno: la festa del risparmio energetico

M’illumino di Meno: la festa del risparmio energetico

Il 24 Febbraio abbiamo l’occasione di insegnare e fare qualcosa di giusto per l’ambiente insieme ai nostri figli.

In questa data ricorre la Tredicesima Edizione di M’Illumino di Meno.

M’illumino di meno è un’iniziativa simbolica finalizzata alla sensibilizzazione al risparmio energetico lanciata nel 2005 dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio 2.

Prende il nome dai celebri versi di Mattina di Giuseppe Ungaretti (“M’illumino / d’immenso”).

La campagna, lanciata a livello nazionale dai microfoni di Rai Radio 2, invita a ridurre al minimo il consumo energetico, spegnendo il maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili. Inizialmente rivolta ai soli cittadini, è stata accolta con successo dapprima a livello locale, con adesioni da parte dei singoli comuni, ed in seguito dalla Presidenza del Consiglio dei ministri con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. ( fonte  wikipedia)

Una giornata  per sensibilizzare grandi e piccoli  verso  l’ambiente  con un atteggiamento concreto: non solo condivisioni social ma  FARE qualcosa.

Negli anni sempre più sostenitori  contribuiscono all’evento, enti, comuni, singoli cittadini.

“Oltre agli spegnimenti – spiegano gli ideatori – quest’anno invitiamo tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse. E’ dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Per questo Caterpillar invita tutti gli ascoltatori il 24 febbraio a condiVivere: dando un passaggio in auto ai colleghi, organizzando una cena collettiva nel proprio condominio, aprendo la propria rete wireless ai vicini e in generale condividendo la proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità”.

L’adesione è richiesta a tutti dai singoli individui alle scuole di ogni ordine e grado perché  la giornata di M’illumino di Meno sia una festa energetica.

“Quest’anno al mondo della scuola e dell’infanzia – proseguono i conduttori di Caterpillar –  proponiamo di giocare a immaginare un supereroe del risparmio energetico e al mondo dello sport di mobilitarsi per il giorno di M’Illumino di Meno organizzando attività sportive di sensibilizzazione perché l’energia più pulita è quella che produciamo noi muovendoci senza inquinare”.

Aderisci anche te alla giornata di M’illumino di Meno !

I Supereroi del risparmio energetico disegnati dai bambini per M’illumino di Meno

 

 

 

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *