WWF Italia festeggia “Urban Nature” per farci conoscenza l’ecosistema città e la grande biodiversità che ospita

WWF Italia festeggia “Urban Nature” per farci conoscenza l’ecosistema città e la grande biodiversità che ospita

Evento centrale sarà al Parco di Villa Borghese, cuore verde di Roma

Domenica 15 ottobre, dalle 10 fino alle 13.30 visite guidate con naturalisti, artisti e “Caccia al tesoro di biodiversità”, (Biohunt)laboratori didattici e spettacoli dedicati a bambini e famiglie creati in collaborazione del Teatro San Carlino (storica compagnia di burattini).

  • YoungWalk – Sulle tracce di Harry Potter con gli studenti esperti di Natura in città (progetto Alternanza Scuola Lavoro).
  • – BirdWalk – La biodiversità che vola con il nostro piccolo e appassionato amico Francesco Barberini.
  • – Truccabimbi a cura del Teatro S. Carlino: folletti del bosco che guideranno i bambini in una magica metamorfosi.
  • Spettacolo di burattini: “Cappuccetto rosso e.. Viva il lupo” a cura del Teatro S. Carlino (due repliche: h.11.00; h. 11.30)
  •  Non mancheranno mostre e corsi di disegno naturalistico (a cura di Ars et Natura), e per finire la premiazione finale della squadra vincente della “Caccia al tesoro di biodiversità”. Una gustosa merenda sarà offerta a tutti da Natura Sì.

Alle ore 9.45, Trampolieri, Farfalle e la Fata Boscosa ti aspettano per darti il benvenuto all’Urban Nature! Una vera e propria festa della natura in città

Urban Nature è occasione per scoprire e capire quanto grande sia l’importanza della biodiversità urbana dal punto di vista non solo scientifico ma anche culturale e conoscere quali sono gli animali e le piante e non solo, che popolano le nostre città.

Perchè la città è un ecosistema ed ospita una biodiversità urbana, con condizioni climatiche migliori rispetto alle aree extraurbane, con temperatura più elevata e minore incidenza di predatori. Niente caccia. Motivo principale della loro presenza nelle nostre città è soprattutto l’abbondanza di cibo, basti pensare ai tanti rifiuti che trovano.

Non avete mai pensato che un rudere, una colonna possa assomigliare ad una roccia, uno sperone dove nidificare?? Eppure è cosi!!. E la differenza non esiste per un gufo o per uno scoiattolo tra un Bosco o per un Parco pubblico…e Roma di Parchi, di aree verdi ne ha davvero tante. La capitale vanta infatti il primato della maggior disponibilità di verde urbano, con ben 131,7 metri quadrati per abitante.


Sulla piazza antistante la terrazza del Pincio ci saranno punti informativi sul tema e sulle attività del WWF. E si potrà assistere alla dimostrazione cani da lavoro per la tutela della biodiversità, a cura del nucleo cinofili di Roma S. Maria di Galeria dell’Arma dei Carabinieri.

La giornata si concluderà con un concerto della Fanfara dei Carabinieri.

Nella Capitale iniziative parallele anche in altri luoghi organizzate dal WWF Roma Metropolitana, e laboratori pensati da Zappata Romana e Hortus Urbis sia per bambini che per adulti.

http://assets.wwfit.panda.org/downloads/Programma_Evento_Roma_def.pdf

wwf.it

Iscrizioni BioHunt e Laboratori

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *